[IT] Tutorial: come creare una newsletter e/o una mailing-list gratuitamente e velocemente usando GMail

Finora per gestire una newsletter o una mailing list erano necessari software appositi e spesso abbastanza costosi, ma con l’avvento dell’estrema usabilità di Google e del suo servizio di posta elettronica gratuita GMail è un gioco da ragazzi farlo!

Per usare le funzioni di GMail basta un qualsiasi browser ed una connessione ad Internet, per cui non siete più legati ad un sistema operativo specifico, Windows o Mac o Linux che sia, ma potete gestire la vostra newsletter o mailing list ovunque vi troviate.

Questo tutorial, accessibilissimo anche per gli utenti meno esperti, si basa sull’uso delle funzionalità “gruppi di contatto” ed “compositore di messaggio” della webmail di Google (GMail). Potete registrare un account gratuito e accedere da questa pagina: http://mail.google.com.

1. Per prima cosa, dobbiamo procurarci una serie di indirizzi e-mail di persone interessate a partecipare alla nostra mailing list o newsletter: possiamo farlo di persona o tramite un form di iscrizione da mettere sul nostro sito web;

newsletter_infomaildotit2

2. Una volta fatto il login nel nostro account GMail, cliccare su “Contatti” e poi sull’icona “Nuovo gruppo“;

eldino_newsletter_gmail1

3. Dategli un nome univoco ed facilmente richiamabile; cliccate su “Ok” per confermare;

eldino_newsletter_gmail2

4. Selezionare il gruppo di contatti appena creato e iniziate ad aggiungere gli indirizzi e-mail dei vostri iscritti usando il campo apposito;

eldino_newsletter_gmail3

5. Una volta aggiunti tutti gli indirizzi e-mail, testate se tutto funziona cliccando su “Scrivi Messaggio” e scrivendo le prime 3-4 lettere del nome del gruppo nel campo “Destinatari” (A:): il vostro gruppo dovrebbe apparire immediatamente nel menù a comparsa! Cliccateci sopra e magicamente GMail inserirà nel campo “Destinatari” tutti gli indirizzi e-mail degli iscritti alla vostra newsletter o mailing-list;

eldino_newsletter_gmail4

A questo punto vi basterà comporre il vostro messaggio e cliccare “Invia” per recapitarlo a tutti gli iscritti con un solo click :) Facile no?

Qualche ulteriore consiglio pratico da chi gestisce con somma gioia una mailing-list da più di sei mesi usando GMail :)

6. Se volete inserire delle immagini trovate su Internet nei vostri messaggi, in modo che siano impaginati insieme al testo (e non che risultino come allegati slegati dal contesto), selezionate l’immagine richiesta, tasto destro -> “Copia”:

eldino_newsletter_gmail5

7. Ritornate al messaggio in GMail, tasto destro -> “Incolla”: l’immagine desiderata sarà automaticamente inserita nel messaggio :)

eldino_newsletter_gmail6

8. Se l’immagine è circondata da un bordino blu, significa che è associata ad un link ed è cliccabile; se volete eliminare questa caratteristica, basta selezionare l’immagine, cliccare il tasto “Link” dell’editor di GMail e nella finestra che appare cliccare “Annulla“: il bordo blu (ed il link associato) spariranno automaticamente:

eldino_newsletter_gmail7

Quella appena descritta è solo una delle innumerevoli chicche di usabilità dell’editor messaggi di GMail. Oltre ad inserire immagini, potete modificare il font (grassetto, corsivo…), il colore del font, aggiungere link, aggiungere emoticons, formattare il testo, gestire i rientri etc.

eldino_newsletter_gmail8

In più, se non volete inviare l’e-mail subito, potete cliccare “Salva adesso” per archiviarla nella cartella “Bozze” ed inviarla successivamente. In più, per gestire le mailing list GMail è particolarmente indicata perchè raggruppa automaticamente le discussioni in un unica sequenza di email, funzione davvero indispensabile una volta provata!

Buona newsletter / mailing list a tutti :)

Fonte immagine form newsletter: infomail.it

About these ads

39 risposte a [IT] Tutorial: come creare una newsletter e/o una mailing-list gratuitamente e velocemente usando GMail

  1. dario ciferri scrive:

    scusami ma questo sistema non mi permette di inviare email a gruppi con più di 500 indirizzi.
    c’è un sistema che mi permette di farlo?

  2. eldino scrive:

    @dario
    beh 500 indirizzi mi sembra chiedere un tantino troppo ad un sistema gratuito e non pensato per questo uso ;)per gestire mailing lists di questa portata ci sono software appositi a pagamento, ma non saprei consigliartene uno in particolare, perchè ne gestisco una a livello personale di dimensioni modeste ;) ciao!

  3. Valerio scrive:

    Ciao,innanzitutto complimenti per l’articolo,volevo chiederti quanti contatti riesce a contenere questo servizio Gmail.
    E poi ho un piccolo problema..Perchè quando nei Destinatari,digito il nome del gruppo che ho creato,questo non appare?
    ciao..

  4. eldino scrive:

    @Valerio
    l’esatto numero non lo so, si parlava prima di massimo 500 indirizzi ma personalmente non sono mai arrivato a così tanto :) però nel caso tu riesca a raggiungere tale limite, puoi o rivolgerti ad un software commerciale ad-hoc per creare newsletters o mailing lists (ribadisco: la mia guida è un hack, gmail non è concepita per questo uso) oppure fare tanti gruppi da x contatti e inviare la stessa email ad ognuno di essi.

    Il fatto che non appaia penso dipenda dal fatto che hai un browser vecchio, tipo Internet Explorer 6, che non supporta a fondo la tecnologia AJAX!

  5. dario ciferri scrive:

    ciao
    Eldino
    adesso sto vedendo se è possibile ottenere qualcosa con google groups

    @Valerio la questione dei 500 indirizzi al massimo per gruppo l’ho messa io, perchè avendo creato un gruppo con un numero maggiore di contatti, gmail mi ha messo il messaggio, numro massimo di indirizzi 500

    grazie eldino per i consigli,
    ciao
    dario

  6. Mario Trabucco scrive:

    Non ho capito una cosa: con GMail possiamo creare, con il procedimento che hai descritto, solo una semplice newsletter o anche una mailing list, con inoltro automatico delle risposte a tutti i contatti della lista?

  7. eldino scrive:

    @Mario Trabucco
    automatico in che senso? programmato nel tempo tramite uno scheduler? se sì, no, non si può fare, c’è bisogno sempre di premere manualmente “invio” per inviare la mail al gruppo di destinatari.

  8. Piero scrive:

    A me sembra che questo sistema possa solo aiutare chi vuole organizzare una newsletter, ma per una mailing list rimane comunque il problema che chi riceve la mail e vuole rispondere a tutti (a non è dotato di indirizzo gmail) deve spedire con “rispondi a tutti” anzichè poteri affidare a un solo indirizzo/gruppo che inoltri la posta a tutti gli altri.. quindi mario..abbiamo lo stesso problema..

  9. silvio scrive:

    Salve anch’io volevo usare gMail per creare una mailing list, ma non corrisponde assolutamente alle mie esigenze, nel senso che;
    io vorrei inserire un form nel mio sito dove i visitatori possono iscriversi e mandare messaggi verso tutti gli iscritti. Ad una settimana, non ho ancora trovato qualcosa che soddisfi questa mia esigenza.
    Colgo l’occasione per sperare in una vostra indicazione se possibile
    Grazie

  10. eldino scrive:

    @silvio
    penso tu debba rivolgerti a qualche soluzione custom web-based, tipo uno script in php, e lo modifichi secondo le tue esigenze.

  11. lm scrive:

    Credo che per la creazione di una mailing list, con inoltro automatico dei messaggi alla lista degli iscritti, si possa fare riferimento a google gruppi.. in fondo una email google è gratuita e molto funzionale, ed avere una mail dedicata solo a gruppi, forum, etc. salva il nostro indirizzo principale da montagne di spam.

    Diversamente, si potrebbe decidere di servirsi di qualche servizio gratuito utile a questo scopo (ne esistono veramente tanti!) quali ad esempio:

    1. > Buongiorno (http://www.risorse.net/gratis/click.asp?ID=240) gratuito, si riserva il diritto a gestire la pubblicità nelle liste con oltre 500 iscritti.

    2. > Domeus (http://www.domeus.it/) gratuito, che offre anche una directory delle mail inviate), e

    3.> altri (che potete trovare su da voi con una semplice ricerca su google) :-p

    ciao

  12. Silvia scrive:

    Scusate ma dopo tutte l persone visualizzeranno gli indirizzi degli altri??

  13. eldino scrive:

    @silvia:
    se li metti in “A:” sì, se li metti in “CCN:” no :)

  14. maria teresa scrive:

    salve a tutti, ho provato a creare un gruppo di prova con alcuni indirizzi email..ho utilizzato il campo ccn, ma al ricevimento delle email nell’header compaiono sempre le email del gruppo

  15. anch’io ho appena avuto lo stesso problema di maria teresa, ho inviato email con CCN ma si vedono cmq gli indirizzi. Poi ho avuto un altro problema,sempre con gmail, nella modalità descritta da te, eldino, quando invio contemporaneamente mail al gruppo creato con questa modalità, mi arrivano email di ritorno di tutti gli indirizzi (una cinquantina) che stanno ad indicare il fatto che l’email che ho inviato, per qualsiasi ragione, non è arrivata a destinazione.

  16. eldino scrive:

    @cellula
    beh io uso questo metodo da 2 anni appositamente perchè ricevo le risposte e si crea una sorta di “thread” (o di “wave”, se vogliamo parlare moderno) in cui si condividono pareri :) quello che per te è un “difetto” diciamo, per me è una killer feature ;)

    • SAMARA scrive:

      Sì,pero’ se domani a qualcuno della lista gli gira male ti puo’ denunciare per violazione della privacy!!!

      • eldino scrive:

        @samara
        non credo :) ad ogni modo io la uso per tenere informati e scambiare opinioni con un gruppo di persone che tra loro si conoscono e condividono gli stessi interessi :)

        se la mailing list la metti sù, ad esempio, per un’associazione o un club come supporto virtuale alle riunioni reali, non c’è nessun problema :)

  17. carolina scrive:

    ciao
    che programma mi potreste conisgliare per mandare una mailing list a piu di 500 persone?
    Ho un database di contatti e devo mandare una newsletter a tutti? che sappiate c’è un metodo non a pagamento? o a prezzo contenuto?
    grazi!

  18. Andrea scrive:

    Ciao

    Ho provato a inserire immagini con il procedimento indicato, ma non vengono visulaizzate nella mail.
    Devono avere un formato preciso o un’estensione particolare? Posso incollare un’immagine in pdf?

    grazie

  19. eldino scrive:

    @Andrea
    Le immagini devono essere nei formati immagine più noti (jpg, bmp, gif, png..).. il pdf non è un’immagine :)

  20. luis scrive:

    Ciao scusa io vorrei sapere una cosa: se io ho fatto la lista e alcuni indirizzi mail sono sbagliati, una volta ricorrettigli indirizzi, se uno della lista risponde continua a rispondere anche a indirizzi sbagliati? La modifica resta solo nel mio account? Per esempio io ho rimandato la mail alla lista corretta (non ricevuto notifica di delivery), ma se uno risponde alla prima mail con 3 errori l’errore si ripete? Grazie

    • sergio scrive:

      Ciao, ho provato la procedura, ma siccome nella lista vi sona alcuni indirizzi sbagliati, la mail non parte, vi è la possibilità di inviare comunque il messaggio in modo che arrivo agli indirizzi giusti ?

  21. [...] Introduzione: Dopo lo script Bash che estrae tutte le parole dal corpo delle vostre email e genera una lista delle parole più usate presentato nella prima parte, vado ora ad illustrarvi un secondo script, che svolge un altro compito decisamente utile chi usa intensamente Gmail (leggere: Tutorial: come creare una newsletter e/o una mailing-list gratuitamente e velocemente usando GMail). [...]

  22. Livia scrive:

    Salve,
    io ho problemi a inserire immagini con il semplicissiomo sistema che hai detto.. a me non si incolla un bel tubo..c’è un metodo alternativo?
    grazie

  23. eldino scrive:

    @Livia
    Che io sappia no :) da quale sito non riesci ad incollare le immagini che vuoi? puoi linkarlo?

  24. Rita scrive:

    Grazie, mi è stato di aiuto anche se uso outlook.

  25. Abtonip scrive:

    Ciao scusa ma inserendo tutti i destinatari tramite questa tecnica, ogni persona facente parte della newsletter potrà visualizzare gli indirizzi mail delle altre persone giusto? Non c’é un modo per evitare questo? Grazie mille

    • eldino scrive:

      Mettendone solo uno in A: e gli altri in CCN, ma comunque vedranno sempre il primo indirizzo.. potresti però fare appositamente un indirizzo farlocco da mettere in A:….

  26. Ilaria scrive:

    Ciao, faccio una domanda un po’ scontata: ma la persona che riceve la newsletter vedrà che arriva dal mio indirizzo gmail? Non si può nascondere l’indirizzo di provenienza o cambiare la descirizione? Questo perchè l’indirizzo di gmail l’ho creato solo per sviluppare il mio blog e non lo uso mai, io ho un altro indirizzo mail “ufficiale” al quale mi scrivono. Grazie!

  27. Giovanni scrive:

    Ciao a tutti, vorrei chiedere se qualcuno di voi sa come creare quella funzione dei blog o minisiti dove in cambio della mail del cliente si puo mandargli un prodotto…non riesco in nessun modo a trovare niente che lo spieghi. Grazie mille!

  28. luca scrive:

    per creare un pag cosi con il modulo e tutto come si fa?
    come l’esempio della newsletter

  29. irene scrive:

    qualcuno di Voi sa quanti contatti può contenere gmail?

  30. Ivan Rizzo scrive:

    Complimenti per l’articolo, anche se credo che per grosse liste sia sempre necessario un autorisponditore professionale come Aweber o Getresponse.

  31. Luigi scrive:

    Ciao, devo inviare mail ai miei contatti che sto inserendo come gruppo, ho esigenza di fare una new letter con foto e testo( simili a quelli che mi arrivano dalle varie aziende) come si fa? Che procedura devo usare?

  32. Adriana Massagli scrive:

    ciao Eldino
    Ho creato con windows mail una mailing list con un’ottantina di indirizzi, cui invio messaggi. I messaggi partono con “oinvia” del nome del gruppo; ma quando mi rispondono, oppure quando i destinatari ricevono la posta sono visibili tutti gli indirizzi del gruppo e questo non mi sta bene perchè ho solo io la responsabilità e la gestione degli indirizzi in lista (legge sulla privacy); infatti qualcuno ne ha approfittato per inviare propri messaggi a tutti gli indirizzi a lui visibili. Quindi vorrei una lista di distribuzione che sia sempre nascosta sotto il nome del gruppo. Come posso fare? Grazie assai
    e saluti
    Adriana Massagli

  33. Lollo scrive:

    Come faccio a creare il form d’iscrizione??

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 77 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: