[IT] eldino vi imbocca #53: L’inguine Di Daphne – Decadanza (gothic rock, 2011)

L’inguine di Daphne è un collettivo musicale (e teatrale) che proviene da Napoli, e proprio quest’anno ha reso disponibili per il download gratuito ben due album su Jamendo, il primo dei quali prende il nome di “Decadanza“.  L’aspetto “gothic” della loro musica emerge in primis nei testi, che attingono copiosamente ad un immaginario liturgico ed apocalittico, ed in secundis nelle sonorità, che, seppur di matrice rock, lasciano a casa qualsivoglia virtuosismo chitarristico per dare maggiore spazio e merito ad un’elettronica potente e ricercata. Gli arrangiamenti, complessi ed eleganti, e la magnificente voce di Alessia De Capua proiettano questa band parecchi gradini più in alto rispetto a molti altri progetti sotto regolare contratto discografico.

Tracklist:
01 – Intromentale
02 – Creature, Creatori
03 – Nylon
04 – Divinità Embrionali
05 – Sussurri Antropomorfi
06 – Vento D’avorio
07 – Ideolatria Misantropa
08 – Del Silente
09 – D’eternità
10 – Kirurgia

Lasciano senza fiato già dai primi ascolti: “Creature, Creatori“, “Divinità Embrionali” (l’intro di tabla campionate in stile Ghost In The Shell spacca culi, fantastiche le backing vocals angeliche), “Sussurri Antropomorfi“, “Vento D’avorio” (il tappeto sonoro iniziale è da cardiopalma!), “D’eternità” (spaziale!) e “Kirurgia“. Per essere totalmente sincero, io avrei ridotto un po’ la nochalache aggettivistica che spadroneggia nei testi (“dopo questo epilettico trasmigrare”, “attività meccanica”, “infittito di carni traslucide”…) e che ricorda molto i Subsonica, e avrei dato più spazio alla voce di Alessia che spesso è relegata (immeritatamente, essendo stupenda) in secondo piano rispetto alla voce maschile, ma per il resto “Decadanza” è un album organico, pulsante, vivo, ispirato, evocativo, che conferma Napoli come uno dei più fervidi poli d’eccellenza dell’underground musicale italiano! Lavoro fantastico ragazzi! Voto: 5/5.

Scarica da Jamendo

Streaming:
Creature, Creatori

Divinità Embrionali (Live)

D’eternità

Le puntate precedenti di “eldino vi imbocca” le trovate qui.

About these ads

3 risposte a [IT] eldino vi imbocca #53: L’inguine Di Daphne – Decadanza (gothic rock, 2011)

  1. [...] prova su strada per L’inguine di Daphne, band di cui tessevo le lodi giusto qualche giorno fa: “Embrionaria” è il suo titolo e non delude, non delude affatto! A livello stilistico [...]

  2. arcangelo scrive:

    a mio parere questa band potrebbe rappresentare l’ italia nel mondo sound particolare e sopratutto nuovo ….

  3. eldino scrive:

    @arcangelo
    è vero, verissimo.. peccato che i media italiani ci propinino la merda :-|

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 77 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: