[IT] Come aprire una netlabel: perchè conviene uploadare le proprie releases su Internet Archive?

internetarchive_logo

Avete appena comprato il dominio e messo sù le prime robine per la vostra nuova, fiammante netlabel, ma vi è appena venuto il seguente dubbio: dove carico le mie releases?

A questo punto, si possono verificare due situazioni:
1. avete spazio e banda sufficienti sul vostro spazio di hosting (quindi l’uso di Internet Archive è facoltativo);
2. non avete spazio e banda sufficienti sul vostro spazio di hosting (quindi l’uso di Internet Archive è pressochè obbligatorio e in un prossimo post vi spiego perché è da preferire ad altri sistemi).

In entrambi i casi, l’upload su Internet Archive è conveniente perché:
a. ti fornisce l’hosting per i pezzi in modo carino, discreto, gratuito e illimitato (con supporto di hotlinking, download managers, etc.. praticamente è come se i pezzi fossero sul tuo server!);
b. qualora abbandonassi il tuo progetto in futuro (leggi: calo di interesse/entusiasmo, mancanza di tempo, mancanza di soldi per rinnovare il dominio… e fidatevi che capita a molti dopo 2-3 anni!), le releases della tua netlabel non sparirebbero dalla Rete insieme a te, ma potrebbero essere comunque recuperate da Internet Archive per la gioia degli appassionati che verranno (personalmente, senza i mirror su Internet Archive mi sarei perso interi cataloghi e pezzi di storia del netaudio);
c. Internet Archive è un metodo primitivo di “social networking” che ti permette di farti conoscere senza fare un cazzo, perché molti appassionati, giornalmente, si affidano alle sue classifiche, ai suoi forum, al suo campo di ricerca etc per scaricare nuova netaudio music.
d. a livello puramente teorico, Internet Archive è un po’ il luogo di storage centralizzato del mondo netaudio, per cui non esserci, vi esclude da una serie di meccanismi importanti.

In particolare, se ti trovi nella situazione (1), ti consiglio di usare comunque Internet Archive perchè:
e. pur se usi il tuo hosting come fonte primaria dei download, nulla ti vieta di usare Internet Archive come un mirror secondario delle releases, che fa sempre comodo avere;
f. è un servizio professionale e ti consente di offrire ai tuoi utenti delle features che altrimenti non avresti (punti b, c, d).

Personalmente l’approccio hosting proprio+mirror su Internet Archive è quello che ritengo più professionale in assoluto.

Per scaricare la procedura per poter iscriversi come netlabel su Internet Archive e iniziare  a caricare le proprie releases, leggete questo PDF che vi ho preparato.

Altri post sull’argomento che potrebbero interessarvi:
- “Netlabels for Dummies #1: Che cos’è una netlabel?
- “Netlabels for Dummies #2: Quante netlabels esistono?
- “Netlabels for Dummies #3: Cos’è una release?
- “Netlabels for Dummies #4: La scena netlabel come tassello mancante nel processo di separazione tra musica e supporto fisico?
- “Netlabels for Dummies #5: Come recuperare le releases scomparse dai cataloghi delle rispettive netlabels
- “Netlabel for Dummies #6: DownThemAll ti scarica tutte le releases con un click!
- “Netlabel for Dummies #7: un approfondimento su Internet Archive
- “Come aprire una netlabel – parte1/3
- “La chiusura della netlabel tedesca 1bit Wonder e qualche ulteriore appunto della serie “Come aprire una netlabel
- “Netlabels & Denaro: Quattro approcci differenti (Niegazowana, A Quiet Bump, 12rec, LegoEgo)
- “Le comunità musicali online e le netlabels donation-based come modello di business
- “Perché la musica libera dovrebbe preferire l’mp3 ad altri formati audio?
- “Come taggare i brani: un vademecum essenziale per gestori di netlabels
- “Come gestire efficientemente interi cataloghi di netlabels usando Tagscanner e iTunes – Parte 1/2
- “Musetta: dalle netlabels ai negozi di musica!
- “850 Netlabels per meee, posson bastareee…
- “Don’t collect money on the work of others… ovvero: come imparare ad amare i contenuti no-cost in 15 minuti!
- “You will have to pay something more valuable than money, you will have to pay attention!
- “La prolificità musicale nella scena netlabel: un fenomeno che ne intacca la qualità?
- “Netaudio Diagrams: Novembre 2008 / Quale sono i generi musicali più comuni nei cataloghi delle netlabels?
- “La scena 8-Bit e le netlabels
- “Netlabels & Visuals: Miga Label
- “Netlabels & FLAC: tanta musica gratuita in formato lossless!

About these ads

3 risposte a [IT] Come aprire una netlabel: perchè conviene uploadare le proprie releases su Internet Archive?

  1. [...] – “Netlabels & FLAC: tanta musica gratuita in formato lossless!“ – “Come aprire una Netlabel: perchè conviene uploadare le proprie releases su Internet Archive?“ – “Come aprire una netlabel: perchè NON conviene hostare le proprie releases su [...]

  2. [...] le vostre prime releases (per maggiori info sul corretto hosting delle releases, leggete: “Come aprire una netlabel: perchè conviene uploadare le proprie releases su Internet Archive?“ e ”Come aprire una netlabel: perchè NON conviene hostare le proprie releases su [...]

  3. [...] Archive (ad esempio, usandolo come mirror per le vostre releases, come spiegato nel tutorial “Come aprire una netlabel: perchè conviene uploadare le proprie releases su Internet Archive?“). Molti sceners usano esclusivamente Internet Archive per rifornirsi di musica legale e [...]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 76 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: