[IT] The Samsung N145 Plus Netbook Saga – Pt. 2 / Io e lui facciamo amicizia!

Questo è il primo notebook/netbook Samsung che mi capita sottomano, sia a livello personale che lavorativo. Essendo Samsung entrata da poco nel mobile computing, i suoi portatili sono ancora poco diffusi rispetto ad altri grossi nomi come Acer, Asus, Sony.., per cui non mi era mai capitato di metterci mano prima di adesso. Qualunque informatico con un’esperienza pari o superiore alla mia (ed altrettanto buon senso), quando si approccia ad una nuova macchina, la prima cosa che fa dopo il primo riavvio è formattare e reinstallare una copia pulita di Windows già in suo possesso, perchè quello che le case produttrici di computer ti fanno trovare preinstallato sulla macchina è un sistema tutto tranne che “operativo”. Il Windows che ci trovate sopra, infatti, è scandalosamente lento, intasato, strabordante di (in)utility, barre animate, software trial più invasivi di un call center (Norton anyone?) e via discorrendo.

Avviando per la prima volta questo piccolo Samsung tutto ciò che ho appena descritto era esattamente ciò che mi aspettavo. Invece, perdincibacco!, mi sbagliavo e sono rimasto positivamente colpito dalla pulizia e dall’onestà di Samsung, il cui Windows si avvicina molto alla versione “retail” dello stesso. All’avvio parte subito il setup di Windows Seven, che ti permette di scegliere il nome utente, il fuso orario e altre quattro piccolezze. Niente di nuovo fin quando non appare la finestra di tal “Easy Partition Manager“, che con un semplice wizard ti permette di assegnare alle due partizioni C: e D: esattamente lo spazio che vuoi, o di decidere di usare un’unica partizione. Semplice e geniale.

Tutte le altre case ti fanno trovare il disco già bello e partizionato (solitamente a metà), il che è spesso davvero scomodo. Immaginate, infatti, di avere un portatile con un hard disk da 500 Gb diviso in due partizioni da 250 Gb ciascuna: che cazzo ci fai? Non sarebbe più sensato un C: da, che so, 80 Gb, per Windows ed i programmi, ed un D: da 420 Gb per i dati? O ancora meglio, far scegliere all’utente in base alle sue personali esigenze? Ecco, questa applicazione inserita da Samsung risolve con eleganza una delle tante cattive abitudini degli altri costruttori. Ottima mossa!

Una volta avviato Windows, di trial preinstallati c’erano soltanto Norton e Cyberlink Youcam (un softwarino per modificare in tempo reale l’immagine proveniente dalla webcam, con effetti e fumetti), insieme ad una serie di utility Samsung, di cui alcune davvero utili. Mi riferisco a BatteryLife Extender, EasyResolution Manager, FastStart ma soprattutto Recovery Solution 5.

 

Come saprete, da qualche anno tutti i costruttori di computer (eccetto Apple) non ti forniscono più i dvd di ripristino nella confezione (che risparmione che fanno!), ma una partizione nascosta sull’hard disk, da cui tu utente, una volta aperto il tuo computer, dovrai provvedere a masterizzare (tramite utility fornita) i recovery disc da solo e sui tuoi dvd. Una zozzata..ehm..una pratica davvero triste, da cui purtroppo neanche Samsung si astiene. La differenza tra Samsung e gli altri, però, è che la sua utility addetta allo scopo (Solution Recovery 5) è davvero ben fatta, la migliore che abbia mai visto! Sono rimasto veramente colpito dalla semplicità e pulizia di questa applicazione.

Tramite Solution Recovery 5 si possono masterizzare sia i dischi di ripristino contenenti il setup di Windows Seven Starter Edition che un disco addizionale con tutti i driver ed le utility che abbiamo trovato preinstallati. Nel primo caso, saranno necessari tre dvd, visto che la partizione nascosta di ripristino è di ben 14 Gb! Nel secondo caso, invece, sarà necessario un solo dvd, essendo tutto il malloppo pari a 1.8 Gb.

 

Nell’aprire quest’ultimo disco, infatti, si riscontra un vero e proprio tocco di classe da parte di Samsung: un menù da cui selezionare le applicazioni ed i driver da installare, selettivamente ed in base ad i nostri gusti! Geniale! Finalmente non bisogna reinstallare per forza o tutto o nulla, ma soltanto ciò che è davvero necessario. Nel mio caso, una volta formattato e messo sù la mia copia di Windows Seven Professional per iscritti MSDN, andrò a reinstallare soltanto i drivers, gli aggiornamenti di Windows inclusi nel dvd di Samsung, BatteryLife Extender, EasyResolution Manager e FastStart. Il resto sta bene dove sta 🙂

Altra particolarità di Solution Recovery 5 che sottolinea la cura che Samsung ha riversato in questo software è la possibilità di salvare le immagini dei dischi di ripristino anche su hard disk esterni, caso mai l’utente non possieda un masterizzatore dvd esterno usb (dispositivo che invece io posseggo). Infine, al contrario delle utility analoghe di altri costruttori (es. HP/Compaq), Solution Recovery 5 permette di salvare/masterizzare i propri dischi di ripristino quante volte si voglia, e non una volta sola! Direi un nostro sacrosanto diritto, visto che il Windows preinstallato lo paghiamo 🙂

Ricapitoliamo. Una volta avviato Windows per la prima volta:
– ho dato un’occhiata a tutte le applicazioni preinstallate e ai processi attivi (52.. tanti, ma non quanto gli 87 processi visti su un Sony Vaio nuovo di pacca!);
– ho proceduto alla masterizzazione (tramite unità ottica esterna) dei tre dvd di ripristino e del dvd con software di sistema e drivers;
– ho avviato la mia copia pulita di Windows Seven Professional (la Starter Edition la lascio ad altri xD);
– ho formattato l’intero disco cancellando anche la partizione di ripristino che non serve più (liberando ben 14 Gb di spazio su hard disk);
– ho creato due partizioni (50 Gb per Windows, 100 Gb per i dati);
– terminata l’installazione di Windows, ho installato i drivers dal dvd “SoftwareMedia“, le 3-4 applicazioni davvero utili menzionate sopra e gli aggiornamenti critici di Windows suggeriti da Samsung (una volta selezionato ciò che si vuole installare, fa tutto lui in batch, senza intervento dell’utente, una comodità assurda!);
– ho effettuato una serie di personalizzazioni di Windows (inclusi avatar, sfondo e logon screen custom);
– ho installato i programmi che utilizzo più frequentemente;
– ecco pronto il mio bel netbook 🙂

Ora sì che io e il mio Samsung N145 Plus possiamo essere amici 🙂

Advertisements

30 risposte a [IT] The Samsung N145 Plus Netbook Saga – Pt. 2 / Io e lui facciamo amicizia!

  1. Wu Long ha detto:

    Ciao,
    so che il tuo post non è esattamente di ieri ma dato che ho acquistato da 1 settimana lo stesso netbook…non ho resistito 🙂
    Infatti adesso inizierò a farci amicizia pure io ma in modo diverso: domani lo porto ad aggiungere un giga di Ram e nel weekend ci installerò ubuntu 10.10 netbook edition, che ho provato live da USB e mi pare vada proprio bene…farò il disco di ripristino (domani mi arriva il masterizzatore esterno) però a differenza di quanto scrivi tu, nella mia confezione c’è anche un DVD con su scritto: “SYSTEM RECOVERY MEDIA – Windows 7 Starter for Small Notebook”… forse alla Samsung hanno deciso che avevi ragione sul fatto che non dare i dischi per ripristinare il sistema non fosse 1 grande idea 🙂

    • stefy ha detto:

      Ciao! Anche io ho appena comprato il gioiellino: bellissimo e funzionale, tranne per lo starter del seven che è pietoso 🙂 Sto pensando di mettere Ubuntu, ma sono indecisa tra il 10.04 e il 10.10. Voi che mi consigliate? L’uso che devo farne è esclusivamente per lavorare quando sono fuori casa, ma deve essere il più veloce e funzionale possibile. Ciao ciao e grazie!

      ps: anche io ho trovato il dvd con il recovery (ma sul netbook c’è anche la partizione, che faccio, la salvo sui 3 dvd?)

      • eldino ha detto:

        @stefy
        certo, masterizza IMMEDIATAMENTE i tre dvd di sistema, e successivamente decidi cosa installare 🙂 Ubuntu 10 ci funziona molto bene, eccetto per alcuni tasti funzione che non vanno.

        Ubuntu vs Windows? dipende dal lavoro che devi farci 🙂

      • Alfredo ha detto:

        Ciao ragazzi!!!

        Vi chiedo una cortesia che potrebbe far felice non solo me ma anche tutti quello che NON hanno trovato il DVD di ripristino nella confezione.

        Per chi ha trovato il DVD di ripristino: potrebbe creare un’immagine ISO e metterla online magari in uno di quei siti come Netload, Megaupload, Rapidshare, etc…?

        Io ho un abbonamento mensile a Netload e ho pure un FTP tutto mio, quindi se qualcuno può farlo vi posso mandare tutti i dati dell’FTP e poi mi preoccuperò io di mandare l’immagine ISO su Netload.

        La mia email è: alfredone78@gmail.com

        Grazie in anticipo!

        Saluti,

        Alfredo

      • stefy ha detto:

        Il mio problema è che non ho un masterizzatore esterno per fare i 3 dvd. Come posso riuscirci? 😦
        Ho provato a formattare in Nfts una chiavetta da 8GB fa forse era piccola. Ho però un hard disk esterno da 280GB. Se facessi lì la copia di ripristino e poi la passassi su dvd in un secondo momento? Si può fare?
        Mentre attendo la tua risposta, uso ubuntu in avvio da pendrive, ma voglio l’estinzione del Seven (ne voglio una copia solo per la garanzia del gioiellino) 😀 Grazieeee

      • Alfredo ha detto:

        @stefy:

        Credo che puoi utilizzare un hard disk esterno per salvarti le immagini dei 3 DVD…

        Comunque se hai il DVD di ripristino originale Samsung, non ha senso crearti i 3 DVD di ripristino perchè quel DVD originale che hai trovato nella confezione ti ricrea esattamente ciò che avevi al momento dell’acquisto!

        Senti, scusami se sono sfacciato (!!!) ma mi serve quel DVD originale di ripristino… Come facciamo per farmelo avere? Se mi mandi l’immagine ISO nel mio FTP, poi io posso divulgarla direttamente su Netload (ho l’abbonamento…) in modo che anche gli altri possono scaricarsela.

        Contattami tramite email (alfredone78@gmail.com) e ti spiego passo passo come fare a creare l’immagine ISO e a metterla nel mio FTP.

        Grazie!

        Ciao ciao!

        Alfredo

    • stefy ha detto:

      Non dovrei avere problemi a crearla. Appena fatta posto il link qui. Ciao ciao

      • Alfredo ha detto:

        Stefy, mi/ci faresti un ENORME favore, davvero!!! Fammi/facci sapere prima possibile! Grazieeee!!! 🙂

  2. eldino ha detto:

    @Wu Long
    Hai trovato il dvd di ripristino all’interno? Wow mi sa che sei stato piuttosto fortunato, ormai non va di moda presso nessun costruttore di pc includerlo 🙂

    Ad ogni modo, Ubuntu 10.10 ci funziona di lusso, ne parlerò a breve nei prossimi articoli, insieme a tanti altri usi creativi che ci si possono fare con questo gioiellino 😉 Resta sintonizzato 🙂

  3. Alfredo ha detto:

    Ciao a tutti!
    Ho acquistato anch’io lo stesso Netbook. Vorrei chiedere 2 cose:

    1) Sono riuscito a creare il DVD da 1.8 GB dei drivers della Samsung ma NON sono riuscito a creare i 3 DVD di ripristino del sistema operativo! Mi spiegate per piacere tutta la procedura passo-passo?

    2) Questi 3 DVD ti fanno il backup della partizione nascosta oppure del sistema operativo nel momento in cui avvi la procedura? Mi spiego meglio con un esempio pratico. Faccio un ripristino in modo da avere un sistema “pulito”, poi installo 100 applicazioni e in quel momento creo i DVD di ripristino. Se per caso si danneggia l’hard disk originale Samung e lo sostituisco con un altro nuovo e faccio un restore partendo da quei 3 DVD, cosa avro’ nell’hard disk nuovo? Avro’ la partizione nascosta (cosi’ com’e’ l’hard disk originale Samsung)? Avro’ il sistema operativo installato compresi i 100 applicativi che avevo installato io? Oppure avro’ Windows 7 funzionante cosi’ com’era al momento del primo ripristino???

    Scusate per la moltitudine di domande…spero di essere stato abbastanza chiaro!

    Grazie in anticipo per le eventuali risposte!

    Saluti,

    Alfredo

  4. Alfredo ha detto:

    Ah, dimenticavo l’ultima domanda (questa volta e’ semplice semplice…!):

    Questo netbook ha o non ha il bluetooth???

  5. eldino ha detto:

    @Alfredo

    1) I 3 dvd di ripristino si fanno sempre usando l’ottimo Solution Recovery 5 della Samsung che hai usato per fare il dvd dei drivers 🙂 Fra qualche giorno comunque uscirà un post che spiega meglio il funzionamento del software, resta sintonizzato 🙂

    2) I dvd di ripristino ti permettono di ripristinare il netbook allo stato di fabbrica, ovvero: Windows pulito e partizione nascosta. Ovviamente perderai sia gli applicativi installati che i dati, per cui è consigliato che tu faccia un backup degli stessi prima di procedere la ripristino tramite dvd o partizione 🙂

    3) il JP01 non ha il bluetooth, lo hanno altri modelli della serie (come il Jp05), che appunto si differenziano dal JP01 per la presenza del Blueetoth e per qualche decina di gb in più di hard disk

  6. Alfredo ha detto:

    @eldino

    Innanzitutto grazie per le risposte IMMEDIATE!!!

    Ottimo il fatto che i DVD di ripristino ti consentano di creare anche la partizione nascosta…in questo modo posso tranquillamente cambiare hard disk e usare all’avvio il tasto F4 per un eventuale ripristino, cosi’ come succede con l’hard disk originale!!!

    In quanto alla procedura per creare questi 3 DVD…beh…scusa se posso sembrarti insistente ma devo crearli prima possibile! Potresti dirmi praticamente dove devo cliccare una volta aperto Solution Recovery 5? Mi basta sapere la sequenza di click che devo fare… Se non e’ possibile dirmelo sul blog, potresti mandarmi un’email privata? Il mio indirizzo e’: alfredone78@gmail.com

    Grazie ancora, a prescindere dall’eventuale risposta!

    Ciao ciao!!!

    Alfredo

  7. eldino ha detto:

    @Alfredo
    Mi dispiace ma non ho più da settimane l’applicativo richiesto sul mio netbook nè la partizione di ripristino, in quanto, come racconto in questo stesso post, ho brasato tutto per configurarlo a modo mio.

  8. Alfredo ha detto:

    @eldino

    Ok, grazie lo stesso e grazie soprattutto per la risposta immediata!!! Continuo a seguirti…

    • Wu Long ha detto:

      @Alfredo

      se hai pazienza un paio di giorni questo fine settimana che ho un po’ di tempo voglio provare io a creare i dischi di ripristino, quindi per lunedì se tutto va bene dovrei essere in grado di scriverti io una guida passo passo…almeno spero 😉

      • Alfredo ha detto:

        Ti ringrazio!

        In ogni caso, in questo weekend tentero’ anch’io di creare questi 3 DVD…sicuramente mi sara’ sfuggito qualche bottone da premere!

        Ci si becca qui oppure tramite email (alfredone78@gmail.com).

        Ciao a tutti!!!

        Alfredo

  9. […] per cui, dopo aver customizzato il “motore” del mio Samsung N145-JP01 come spiegato qua, sono passato ad una personalizzazione puramente estetica (ma non computazionalmente […]

  10. piellepi ha detto:

    Ciao!
    Ho da poco acquistato questo gioiellino e dopo nemmeno mezzora di Seven Starter ho installato il più serio Professional con aero e tutto quanto!! Fantastico…
    Ma da smanettone volevo provare a ripristinare il tutto con il DVD di ripristino (che ho in dotazione!) ma c’è il problema che l’N145 non mi riconosce il lettore di DVD esterno (USB) al boot: la cosa strana è che invece con Seven in funzione lo riconosce perfettamente. Poi ovviamente non riesco a zappare le due unità C: e D: per tornare all’originale…
    Avevo pensato di ricorrere al DVD di ripristino perché l’applicativo di recovery della Samsung non mi si installa: mi dice che non trova la partizione nascosta ed esce 😦
    Altra cosa: non riesco ad abbassare la luminosità del display… Dal massimo scendo solo di una tacca e poi basta. Ovviamente ho installato i driver nuovi ecc ecc…
    Qualche idea, sia sul DVD esterno, sul recovery e sulla luminosità?
    Per il resto veramente un ottimo netbook!
    grazie
    Pierluigi

  11. magnetic ha detto:

    Buongiorno a tutti

    Innanzitutto un ringraziamento ad Eldino per la preziosa info su dove scaricare gli Alan Ford.

    Ho acquistato anche io un NP145 JP01IT

    Alcune domande

    La mia batteria caricata all’80 per cento (con utility samsung) non va oltre le 2 ore e 50.
    Ho già effettuato la calibratura della batteria.
    Come è possibile?

    Inoltre non riesco a regolare la luminosità dello schermo.
    I driver sono aggiornati con l’utility samsung.
    Ho letto che bisogna inserire una stringa da qualche parte, ma non ho capito dove.
    Qualcuno è in grado di spiegarmelo?

    Avete consigli su come ottimizzare il consumo della batteria?
    Attualmente è impostato su “ottimizzato samsung”.

    Interessa anche a me una guida su come creare i 3 CD di ripristino del sistema operativo.
    Se qualcuno ha una guida e vuole condividerla sarebba una gran cosa.

    Grazie
    Roberto

  12. francesco ha detto:

    complimenti e anchio vorrei porre una domandina : come mai quandon faccio piccoli programmi in qb45 la tastiera impascisce e la stampante non risponde un caro saluto francesco

  13. Pippo ha detto:

    ciao
    una info, ho provato a sostituire 7 con xp, (molto migliorato) ma riesco a far funzionare tutto tranne la wireles, i driver li ho presi dal sito samsung ci sono 3 driver wlan: Wireless LAN,ATHEROS, Wireless LAN,BROADCOM,Wireless LAN,REALTEK…sai mica quello esatto? il problema inoltre e che anche se li scarico per versione xp me li annula perchè os non compatibile…
    sai mica consigliarmi qualcosa?
    grazie 1000

  14. Adriano ha detto:

    Qualcuno può getilemesente mandarmi le ISO dei DVD di ripristino masterizzati appena si avvia il computer? Perché misteriosamente la partizione di ripristino non viene rilevata all’avvio premendo F4, cosi ho installato Win7 Starter dal DVD che ho trovato incluso nella confezione ma non ci sono nè driver nè utility. Ho installato Samsung Recovery Solution ma la partizione di ripristino non viene rilevata quindi se qualcuno può uppare le ISO su MegaUpload & Co. mi farebbe un grande favore.

  15. mauri ha detto:

    Ciao, come si fa ad installare xp? non ci riesco, qualcuno mi può gentilmente spiegare la procedura? grazie

  16. Gianni ha detto:

    So di arrivare in ritardo rispetto ai post che ci sono in questo blog, ma non ci posso fare niente se ho appena acquistato il samsung 145 plus.
    Leggo nelle caratteristiche che è dotato di bluetooth. ma non vedo il dispositivo in pannello di controllo e nonostante abbia scaricato il driver dal sito della samsung, continuo a non capire come funzioni,
    Qualcuno mi può aiutare? Grazie.
    G

    • eldino ha detto:

      Uscirono due modelli praticamente identici di questo portatile, uno con 320 Gb di HD e il bluetooth, ed uno con 250 Gb di HD e senza bluetooh (come il mio). Sei sicuro di avere quello con il bluetooth? 🙂

      • Gianni ha detto:

        In effetti quello che ho io ha un HD di 250 Gb, solo che mi sembrava che la differenza fosse nella dicitura plus. Ovvero ho visto che ci sono due modelli uno solo n145. Pensavo che il modello con scritto n145 plus, fosse provvisto di bluetooth.
        Peccato 😦

  17. eldino ha detto:

    @Gianni
    Puoi però acquistare un pennino USB bluetooth per 10 euro in qualsiasi grande catena di elettronica 🙂

  18. Summy ha detto:

    Ciao!Ho un problema con questo computer.Vorrei fare il classico disco di ripristino (non l’ho fatto quando ho comprato il pc) e volevo salvare solo le cose fondamentali per riavviarlo in caso abbia problemi seri del tipo non si accende più(come mi era già successo).Ora, aprendo il programma io trovo solo “fai il backup completo” che corrisponde a ben 50gb…
    Puoi dirmi dove devo andare per avere la schermata del samsung supporto del software di sistema in modo da poter scegliere di cosa fare il backup?grazie in anticipo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: