[IT] Macbook Pro: come abilitare MELA+C, MELA+V e MELA+X su Windows Seven (Bootcamp)

07/05/2011

Se sul vostro Mac avete due partizioni, una per Mac OS e una per Windows Seven, e fate un uso notevole degli shortcuts da tastiera, avrete notato quanto sia davvero fastidioso dover riabituarsi al CTRL+C, CTRL+V e CTRL+X (copia, incolla, taglia) ogni volta che si boota in Windows, invece dei simpatici MELA+C, MELA+V e MELA+X a cui siete abituati nell’uso quotidiano di Mac OS! Sarebbe davvero utile avere a disposizione MELA+C, MELA+V e MELA+X nel sistema operativo Microsoft, ma il tasto MELA su quest’ultimo di default fa le veci del tasto “Windows”, per cui come si fa?

Semplice, si rimappa il tasto in modo che funga da CTRL SINISTRO! Il tasto “Windows” è un tasto abbastanza inutile, di cui certamente non sentiremo la mancanza. Con questo semplice remapping, avremo a disposizione anche altri shortcuts molto comuni, come MELA+S (per salvare).


Leggi il seguito di questo post »

Annunci

[IT] Age of Empires II: come si esegue e come si respinge un rush

04/05/2011

Dopo avervi illustrato cosa si intende per “rush” in Age of Empires II in questo post, nel breve tutorial seguente vi illustro gli steps necessari per effettuare un castle rush di cavalieri, utilizzando una qualsiasi popolazione che inizi il gioco con 3 villici (quindi no Cinesi e no Maya, che meritano un tutorial a parte). Se la vostra popolazione ha un qualsiasi bonus produttività, chiaramente è più avvantaggiata, ma in linea di massima, con un po’ di allenamento, è possibile effettuare un buon castle rush con qualsiasi popolazione del gioco. Il tutorial è strutturato in due sottosezioni, “Attacco” e “Difesa“: la prima contiene le istruzioni per “rushare”, la seconda qualche consiglio utile per difendersi da un rush. Il tutorial presuppone (ovviamente) che non subiate un feudal rush, che abbiate a disposizione (almeno) 8 pecore e 2 cinghiali, che non facciate upgrade economici o militari, e che costruiate (almeno) un secondo centro città non appena passati all’Età dei Castelli al fine di riequilibrare la vostra economia.
Leggi il seguito di questo post »


[IT] Age of Empires II: cos’è un rush?

01/05/2011

Come saprete se mi seguite da un po’, quasi tutte le mie domeniche pomeriggio mi riunisco con gli amici davanti al caminetto e lanniamo come maledetti ad Age of Empires II The Conquerors. Giocando insieme c’è stato e c’è tuttora un continuo scambio di esperienze e conoscenze, che hanno fatto migliorare esponenzialmente il nostro gameplay e ci ha fatto imparare che non si è mai abbastanza bravi ad AoEII se non si è mai giocato multiplayer e online.

Proprio online, sui server Gameranger, si apprende subito e violentemente cosa sia un “rush“. C’è anche molta documentazione online in merito, ma essendo in inglese, direi che è ora di parlarne un po’ in italiano, e fare un po’ il punto della situazione.

La tecnica del rush presuppone innanzitutto l’abilità di passare all’Età dei Castelli il prima possibile e con gli upgrade essenziali, per poi produrre una truppa da schiantare al volo sull’avversario, nel cui accampamento, a meno che non sia uno bravo quanto voi, avrà soltanto villici. Per eseguire un rush efficace è necessario passare all’Età dei Castelli in un tempo compreso tra i 16:05 (tempo minimo possibile) e i 19 minuti di gioco, per poi avere a disposizione una decina di cavalieri scelti (o truppa analoga, in base al popolo scelto – es. guerrieri aquila con i Maya) da schiantare intorno al ventesimo minuto.

Prima si passa all’Età dei Castelli e più devastante sarà il rush per il player avversario.
Leggi il seguito di questo post »