[IT] Come scaricare mp3 da Soundcloud senza registrarsi

19/04/2010

Recentemente molti musicisti indipendenti e alcune netlabels hanno (purtroppo) aderito a questa moda (del cazzo) di caricare i loro brani su Soundcloud. Per chi non è molto pratico di web design, sicuramente Soundcloud rappresenta un metodo semplice e veloce per far ascoltare al mondo la propria Arte, ma per noi ascoltatori/bloggers è un po’ un chiodo in culo, per tre semplici motivi:
- interfaccia sviluppata con il mangiarisorse Adobe Flash;
- impossibilità di linkare/embeddare direttamente i brani nei propri post, ovvero senza ricorrere all’antiestetico mini-player di Soundcloud;
- impossibilità di scaricare il brano in formato mp3 senza essere registrati.

Ai primi due problemi probabilmente non vi è soluzione (e neanche me ne fotte molto onestamente), ma al terzo sì. Costringere l’utente a doversi registrare per poter svolgere una funzione oserei dire basilare come il download è una scelta poco carina, dalla quale non potevo esimermi dal porre rimedio.

Col seguente e brevissimo tutorial vi spiego come scaricare tutti gli mp3 che volete da Soundcloud senza registrarvi, alla facciazza degli admin del sito. Fanculo.
Leggi il seguito di questo post »


[IT] Icons – Demo (rock, 2007) / [ko-rec005]

07/04/2010

Uscita un po’ di tempo fa per l’italianissima Kooperative Recording netlabel, questa release farà la gioia di voi amanti del buon rock. Loro si chiamano Icons, sono una band di Pomigliano D’Arco (Na) e questo “Demo” è il loro album d’esordio.

Tracklist:
01 – Silence (Strumentale)
02 – Alives
03 – My World
04 – I M Here Again
05 – Under The Sky
06 – The Dreamers (Strumentale)

Leggi il seguito di questo post »


[IT] AAA Musicista Cerca Netlabel: Lux Departure (trip-hop)

28/03/2010

Questa rubrica nasce per aiutare i musicisti talentuosi a trovare la netlabel ideale su cui pubblicare i loro lavori. Con questa rubrica voglio offrire un po’ di visibilità a chi non la ha, ma che (a mio giudizio) la merita alquanto, e mettere in contatto artisti e netlabels. Se anche voi volete apparire su questa rubrica, scrivetemi una e-mail a: numbworks AT gmail DOT com.

Lux Departure

Lux Departure, all’anagrafe Andrea Aiazzi, è un giovane musicista italiano cresciuto a pane e Trip-Hop. Quando ho ascoltato alcuni dei suoi pezzi sono rimasto semplicemente estasiato, tant’è che ho deciso di creare appositamente per lui questa rubrica. Andrea sta cercando una netlabel di qualità su cui pubblicare il suo album “The Ghost Feeling EP”, che è quasi ultimato, e vorrebbe ricevere delle proposte da parte di netlabels di tutto il globo.
Leggi il seguito di questo post »


[EN] A Musician is looking for a Netlabel: Lux Departure (trip-hop)

28/03/2010

This series of posts is my personal way to help musicians to get in touch with the right netlabel for their needs. Are you a good musician/band? Are you looking for a netlabel to publish your music for? Ok, drop me an email to numbworks AT gmail DOT com and I will try to help you :)

Lux Departure

Andrea Aiazzi, aka Lux Departure, is a young talented italian trip-hop producer and his tracks are pure art in my opinion. His album “The Ghost Feeling EP” is nearly finished, so Andrea is looking for a quality netlabel to publish it for. Andrea uploaded a little preview EP for your pleasure: this EP is called “Drainage Pipe“, it cointains two tracks taken from the upcoming album and you can freely download it from here:
Leggi il seguito di questo post »



[EN] How-to use Boxee without login!

22/03/2010

Boxee is the best mediacenter software I tested so far: free, stable, fast also on entry level computers, multiplatform and with a beautiful interface. But you need to register, login and keep your mediacenter computer always connected to Internet to use it, so if you have not a dsl connection at home, you can’t use it.

I don’t agree with this policy, so I discovered a fully working workaround to use Boxee without register, without login and without internet connection. I did this tutorial for Windows XP users, but I guess that you can apply the same concept to Boxee for Linux and Mac as well.
Leggi il seguito di questo post »


[IT] VV.AA. – Sea Of Ice (8-bit music, 2009) / [II25]

13/03/2010

Altra release molto interessante in stile 8-bit e – udite udite! – si tratta di una compilation! Per quanto solitamente sia molto restio a recensire compilations, perchè solitamente contengono pochissimi brani validi, in questo caso devo (piacevolmente) ricredermi, i tipi della Pause Netlabel hanno messo insieme una manciata di pezzi che spaccano il culo alle anguille del Grand Canyon (!!). Bravi cazzo!

Tracklist:
01 – Disasterpeace – Bird Season
02 – Ok Ikumi – White Plains 96
03 – The J. Arthur Keenes Band – Stoic
04 – Fighter X – Winter Death
05 – Evil Wezil – Icebreaker
06 – Zan-Zan-Zawa-Veia – Khei-Moni
07 – Animal Style – Ancient Accumulator
08 – µb – Ice Flower
09 – Iqtu – Ice Palace Dub
10 – Derris-Kharlan – Shiva
11 – Temp Sound Solutions – The Last Of All That Lasts
12 – Failotron – Hullamzoret
13 – Oxygenstar – The Lazy Gnome
Leggi il seguito di questo post »


[IT] Alex Mauer – Lo-Gear (8-bit music, 2006) / [II24]

07/03/2010

Per quanto sia un fan SFEGATATO della cultura 8-bit (videogiochi, musica, arte), non mi capita molto spesso di parlarne su queste pagine (mea culpa!). Il genere 8-bit (o chiptune) è un genere musicale estremamente di nicchia e diciamo che non rispetta l’approccio “ad ampio respiro” che ho adottato per le recensioni di questo blog :) Ma per questo “Lo-Gear” del veterano (!) Alex Mauer facciamo un’eccezione :)

Tracklist:
01 – Lo-Gear Title
02 – Lo-Gear Attract Sounds
03 – Lo-Gear Level 1-1
04 – Lo-Gear Level 1-2
05 – Lo-Gear Level 2-1
06 – Lo-Gear Level 2-2
07 – Lo-Gear Boss
08 – Lo-Gear Level 3-1
09 – Lo-Gear Level 3-2
10 – Lo-Gear Level 4-1
11 – Lo-Gear Level 4-2
12 – Lo-Gear End
Leggi il seguito di questo post »


[EN] Best of Palancar’s “Ambient Train Wreck Back Catalog Collection” series (space ambient)

28/02/2010

Palancar is one of the most active artists from Earth Mantra”s catalogue (check this post if you want to download it all with 2 clicks) and he’s well known for the twelve volumes of his “Ambient Train Wreck Back Catalog Collection” he released. Since it’s a pretty massive series of releases to listen to, because every song is ca. 20 minutes, I just compiled a small selection of the best tracks that suite my taste.

I just followed three criterias: good, un-noisy and spacey :-) Have a nice journey ;-)

[earman002] Ambient Train Wreck Back Catalog Collection One

Complete release (zip)
Release page

Best Tracks/Streaming:
July 1, 2006



February 16, 2007


Leggi il seguito di questo post »


[IT] Renzu – Across the Threshold (world, 2009) / [foot096]

22/02/2010

I crossover tra musica world e musica elettronica hanno sempre suscitato in me un grande apprezzamento e questo “Across the Threshold“, pubblicato per la netlabel BumpFoot, non è da meno. Strumenti tradizionali giapponesi, strati e strati di suoni percussivi, atmosfera.. woah!

Tracklist:
01 – Inn
02 – Pictures of the Floating World
03 – Kuda-gitsune
04 – Omamori
05 – Amasawa
06 – Zashiki-warashi
07 – Daifuku
08 – Nakoruru
09 – Miku Acid
10 – Stage
11 – Across the Threshold
12 – Memories of Earth
Leggi il seguito di questo post »


[IT] eldino vi imbocca #39: Entertainment For The Braindead – Raw Timber EP (acoustic, 2009)

19/02/2010

Julie, in arte Entertainment For The Braindead, di cui vi avevo già (caldamente) consigliato “Hydrophobia” e “Seven (+1)“, è ormai una presenza fissa su queste pagine. Questa volta Julie se n’è uscita con l’ennesima genialata: alzarsi la mattina, prendere una chitarra acustica e un registratore, andare nel bel mezzo di una foresta, sedersi e risuonare alcuni dei pezzi più belli del suo reportorio. Chitarra, voce, poesia e natura: tanto naif quanto fantasticoso mozzafiatante (cit.).


Tracklist:
01 – A String
02 – Coming Home
03 – Fences
04 – My Fear
05 – To Stone
06 – The Rhine
07 – Animals
Leggi il seguito di questo post »


[IT] eldino vi imbocca #38: Fabrizio Paterlini – Viandanze (classical, 2009)

16/02/2010

Appena uscì quest’album, mi congratulai subito con Fabrizio via messaggio diretto su Twitter e gli promisi che ne avrei parlato sul blog, in quanto materiale davvero di ottima qualità. E visto che le promesse si mantengono, eccomi finalmente a parlare di questo “Viandanze“, tredici traccie di solo piano e di pura poesia in musica.

Tracklist:
01 – Profondo blu
02 – Nuovi orizzonti
03 – Esoterica virtu
04 – Primi passi
05 – Viandanze
06 – La polvere e l’incanto
07 – L’attesa
08 – Sottovoce
09 – In cerchio
10 – Lontana, dolcemente sospesa
11 – Continua metamorfosi
12 – Veloma
13 – Qui ed ora
Leggi il seguito di questo post »


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 76 follower