[EN] Some music made by me on Soundcloud…

05/08/2015

ladproject-fourteendaysofhope

The following topic isn’t really something I usually talk about, but I used to compose electronic music since I was seventeen (now I’m almost twice that). I always considered music as a personal, intimate thing, not something to use in order to elevate your social status with, to look cool with, to make profit out of it, or stuff like that. For me music is the best painkiller when anything else works, the ultimate form of comunication when words and gestures aren’t enough.

My last EP is dated 2011, and I didn’t compose anything since then. Then ca. one month ago I composed a new track, “Luce” (it means “Light” in Italian), and few days after a second new one, “Fourteen Days of Hope“, both tighly linked to some personal episodes. I decided to take advantage of these two new babies to give a try to Soundcloud, and see what kind of feedback I could get from the people of the Internet.

Point your browser to the following link, if you like: soundcloud.com/ladproject. And drop a line if my work gives you an emotion or two 🙂

Annunci

[IT] eldino vi imbocca #57: Mr. Kitty – D E Δ T H (electro – darkwave, 2011)

02/01/2012

Mr. Kitty è un pazzo furioso che passa con nochalanche dalla chiptune all’industrial, dall’electro alla witchouse, dalla new wave alla darkwave, e per accorgersene, basta dare un’occhiata fugace alla sua copiosa produzione di albums ed eps presenti sulla sua pagina Bandcamp. Questo “D E Δ T H” è probabilmente l’album più maturo della sua produzione fino ad ora.

Tracklist:
01 – Inhale, Exhale
02 – Someday
03 – Neverending Nights
04 – Bleed Black
05 – Haunts
06 – Gold
07 – Fight Your Friends
08 – Constellations
09 – White Tiger
10 – ††
11 – Disintegrate
12 – It is all true
13 – Mirror Casket
14 – My Favorite Ghost
15 – Resurrection
Leggi il seguito di questo post »


[IT] Black Ceiling – Black Ceiling (darkwave, 2011) / [BLM033]

04/07/2011

Mi capita saltuariamente di imbattermi in albums, gratuiti o commerciali, ad opera di band dal nome impronunciabile, privi di qualsiasi informazione non essenziale (e spesso anche di quelle essenziali come titolo e autore), pieni di canzoni dai titoli ricolmi di simboli ASCII al posto delle comuni lettere/numeri, e dalle copertine indecifrabili e misteriose. Ecco, questi albums provocano in me una forte attrazione, quasi animalesca, perchè pur se da un lato si rivelano delle merdate colossali, dall’altro, in una casistica molto più ridotta, nascondono perle underground di rara bellezza. Questa stranissima BLM033 apparsa di recente nel catalogo della netlabel Black Lantern Music appartiene senza dubbio alla seconda categoria. Black Ceiling (o Bl4ck C3iling o BL/\CK CEILING – il menù dei nomi offre molta scelta), in sintesi, è un mistorioso soggetto che ruba estratti di canzoni di diverso genere e ci costruisce intorno un contesto sonoro oscuro e perverso.

Tracklist:
01 – V
02 – +
03 – /\/\
04 – ++
05 – /\/\/\
06 – +++
Leggi il seguito di questo post »


[IT] Maps and Diagrams & Estela Lamat – The Worst of Us (darkwave – spoken word, 2010) / [beko_71]

16/02/2011

Camminava come un passero / senza piegare il collo“… inizia così il solenne spoken word di Estela Lamat, poetessa cilena, che in questo featuring di quattro traccie va ad impreziosire la dilaniante oscurità sonora ordita dai Maps and Diagrams. Recitazione ed elettronica estrema si incontrano in un album che lascia davvero il segno, per i picchi di fascino e sperimentazione che tocca.

Tracklist:
01 – Caminaba Como Un Pajaro
02 – All Illusions Melt Into Air
03 – The Land Of Never Ever
04 – Enfado
Leggi il seguito di questo post »


[IT] Geche – In Absentia (darkwave – idm, 2009) / [TT021]

28/01/2011

Ascoltare “In Absentia” di Geche è un po’ come entrare in un’antica villa abbandonata dal tetto in legno: il tuo camminare per lunghi minuti nella totale oscurità è rotto soltanto, di tanto in tanto, da uno spiraglio di luce che entra attraverso due assi di legno non più tanto unite tra loro. Elettronica buia ragazzi, spero non abbiate paura 😉

Tracklist:
01 – Sepine
02 – Niche
03 – Lucier
04 – Houdini
05 – Geech
06 – Latx
07 – Besuite
Leggi il seguito di questo post »


[IT] Discordless – Vika (The Unreleased Sessions) (industrial, 2009) / [asiluum.com]

07/01/2010

Ritorno a parlare dei rumeni Discordless dopo soltanto pochi giorni dalla recensione del loro album 148 Light Years, presentandovi un EP di quattro traccie estremamente valido. “Breve ma intenso” come direbbe un provetto ejaculatore precoce.

Tracklist:
01 – Universe
02 – Sleep
03 – Vika
04 – Null
Leggi il seguito di questo post »


[IT] Discordless – 148 Light Years (industrial, 2009) / [asiluum.com]

04/01/2010

Discordless è un collettivo rumeno attivo da diversi anni con un crossover molto personale tra post-rock, darkwave, noise e industrial. Questo “148 Light Years” è la loro ultima fatica, uscita proprio da qualche settimana per la netlabel Asiluum.

Tracklist:
01 – α B
02 – 8.3 Days
03 – Accretion
04 – Blue Giant
05 – Major Axis
06 – 148 Light Years
07 – Minor Axis
08 – Red Giant
09 – 4.0142 Days
10 – α V
Leggi il seguito di questo post »