[IT] Come aggiornare il firmware dd-wrt su una Fonera 2100 – Guida passo-passo ultra-semplice 2011

07/04/2011


Ho già parlato diverse volte (qui, qui) della mia Fonera 2100 e non mi dilungherò 🙂 Vi basti sapere che anni fa avevo rimpiazzato l’inutile firmware originale di Fon con un ben più utile dd-wrt, ma ultimamente, durante le mie partite multiplayer domenicali ad Age of Empires II con gli amici, la mia Fonera ha iniziato a crashare random (indipendentemente se i player connessi fossero 2 o 7) e per sbloccarla si sono resi necessari continui reset dal bottoncino apposito. Essendo questo fenomeno particolarmente fastidioso e imprevedibile, ho deciso di procedere all’aggiornamento del firmware, nella speranza che suddetta operazione faccia scomparire definitivamente questi crash.

In particolare, ho aggiornato il firmware della Fonera 2100 dalla versione dd-wrt v24 RC6 alla versione dd-wrt v24 sp2 (beta, build 14896), l’ultima uscita al momento in cui scrivo.

La procedura di aggiornamento suggerita sul sito di dd-wrt è decisamente complessa, perchè prevede la creazione di un cavo seriale custom e altre amenità. Per cui, girovagando sulla Rete e raccogliendo qua e là informazioni sparse, ho assemblato un metodo decisamente più semplice e indolore, che presuppone unicamente l’utilizzo di un software freeware e di un cavo ethernet. Il software in questione è multipiattaforma (cioè è disponibile per Windows, Mac e Linux), ma questo tutorial è stato pensato per utenti Windows, anche se la procedura dovrebbe essere più o meno quella anche per gli altri due sistemi operativi.
Leggi il seguito di questo post »

Annunci

[IT] Come La Fonera (con dd-wrt) ti invade un dormitorio femminile :) ovvero: come usare La Fonera per condividere una connessione ethernet via wireless

22/12/2008

fonera_wall_mounted

La mia fidanzata e le sue coinquiline abitano in un appartamento della Casa dello Studente. Come molte strutture universitarie decenti, vi è la connessione internet gratuita fornita dall’Ente per il Diritto allo Studio di turno, ma vi sono poche prese Ethernet per usufruirne (nel suo caso solo 2 situate in cucina) e nessuna speranza di ottenere un accesso wireless prima dell’ottenimento della laurea. Per cui, in casi come questo, un po’ di conoscenze informatiche e un po’ di sana arte di arrangiarsi, fanno la differenza 🙂

Essendo sette ragazze in casa, capirete bene che era abbastanza scomodo per loro usufruire del servizio, perché:
– massimo 2 persone potevano connettersi allo stesso tempo;
– dovevano ogni volta portare il proprio notebook in cucina, collegare la presa ethernet e l’alimentatore della corrente.

Una pena in fatto di usabilità, insomma. Tant’è che alcune delle coinquiline in questione preferivano andare a navigare dall’appartamento affianco, da cui era raggiungibile una connessione wireless aperta, piuttosto che fare questa trafila.
Leggi il seguito di questo post »