[IT] “il blog di eldino” citato in una tesi di laurea!

23/12/2012

tesi_giovanni

 

Giovanni, novello laureato in “Comunicazione artistica e multimediale” presso l’Università di Teramo, mi segnala di aver citato alcuni miei articoli (pagg. 80-81-82) nella sua tesi di laurea dal titolo “Nuove Forme di Diffusione della Musica: il Free Download“, disponibile gratuitamente qua.

Fa sicuramente molto piacere essere citati in una tesi di laurea, anche io lo feci a mio tempo con alcuni bloggers che stimo perchè diffondono conoscenza per il solo piacere di farlo come me, ma ciò che mi colpisce in particolare è che finalmente inizia a “girare la voce” in ambienti, come quello accademico italiano, in genere decisamente lontani dalla realtà del nostro tempo. Le nostre università, anche in corsi di laurea che teoricamente dovrebbero essere all’avanguardia come “Ingegneria Informatica“, si mostrano in realtà relativamente poco al passo con in tempi, e non è inusuale trovarsi in situazioni nelle quali gli studenti hanno informazioni e conoscenze più aggiornate rispetto ai docenti da cui, in teoria, dovrebbero apprendere. Ciò ci fa sentire frustrati, fuori luogo, impoveriti, e chi si è trovato ad avere a che fare con docenti che neanche sanno cosa sia il Web 2.0, può capirmi perfettamente.

Fa piacere, dicevo, che si inizi a parlare di netaudio, free download, autoproduzioni e musica libera anche in questi ambienti, che ci siano ancora studenti che non si piegano alla logica del “scrivo una tesi di laurea su ciò che mi propone il docente per farsi bello in commissione” ma che abbiano il coraggio di osare, di raccogliere gli inputs che la Rete offre e di scrivere qualcosa di fortemente personale, attuale, magari di nicchia, ma daltronde why not? Lo svantaggio è che probabilmente non si verrà capiti dalle masse, il vantaggio è di dimostrare di avere una personalità.

Fa piacere leggere una tesi piena di termini attuali, che fanno parte del nostro quotidiano, come “p2p”, “mp3”, “copyleft” etc, e che non siano invece frutto di elucubrazione mentali di ricercatori e scribbacchini vari, che riempiono le proprie pubblicazioni pseudo-scientifiche di francesismi e latinismi al fine di darsi un tono e restare nel Libro Paga delle nostre università!

Fa piacere, infine, che i “segnali” che mando nella Rete vengano colti da qualcuno e che allo stesso modo si propaghino ulteriormente, che ci sia qualche ettaro di terreno fertile per questi semi e che spero veder fiorire un giorno. Il copyright tradizionale è obsoleto e va cambiato, ma l’unico modo per farlo dal basso è parlarne, parlarne, parlarne.

Un grazie a Giovanni per la segnalazione e per il suo lavoro 🙂

Annunci

[IT] Mi piacerebbe che “il blog di eldino”…

13/02/2010

…fosse un piccolo luogo frequentato da persone dal cervello fertile e affamato di stimoli, da persone assolutamente non soddisfatte dalla musica composta per la massa, da persone convinte che vi sia almeno un utilizzo valido di una cosa omesso sul manuale d’uso, da persone che vogliono riempire ogni settimana il proprio iPod di fresca musica sconosciuta ma meravigliosa, da persone creative, da persone che non disdegnano affatto l’ascolto di una band che non appare nella rotazione infernale di MTV o RTL 102.5, da persone disposte ad affezionarsi ad un blog e non veder l’ora che esca un nuovo post, da persone interessate alla scena/rivoluzione netlabel, da persone che leggono invece di accendere la tv, da persone che ancora sanno emozionarsi per un buon ritornello, da persone che rielaborano in continuazione quello che le circonda, da persone che non miniaturizzano gli usi di Internet a Facebook e Flashgames, da persone che hanno degli interessi che li rendono vivi, da persone che vorrebbero giornate di 48 ore per poter dedicare maggior tempo ad espandere i propri emisferi celebrali, da persone etichettabili come “nerd”, da persone che non campano per i risultati delle partite di calcio…. insomma da persone probabilmente rare da trovare, ma che spero che prima o poi capitino su queste pagine e non le abbandonino più 🙂

Benvenuti a bordo ragazzi 😉 Mi auguro di saper sollazzare a dovere le vostre cuffiette 😉


[IT] “il blog di eldino” compie due anni! :)

19/06/2009

Tanti auguri a meee… tanti auguri a mee… 😀

Il 19 Giugno del 2007 compariva sul web il primo post di questo blog, “Chi sono“, e da allora tante cose sono cambiate, eccetto due: la voglia di scrivere e di condividere conoscenza sono ancora le stesse di allora, se non più forti 🙂 Solitamente l’entusiasmo in un blogger cala esponenzialmente nel tempo fino alla chiusura o all’abbandono del suo “figlioccio”, ma per fortuna il mio è ancora bello vivace, quasi quanto gli spermatozoi di uno stupratore (metafora nerudiana!) 😀

Una nota dolente, c’è da dirlo, è che negli ultimi 2 mesi parlo un po’ meno di netlabels e musica libera, perchè sto davvero facendo fatica a seguire tutte le novità, ad ascoltare i podcast di settore, a scaricare, taggare, importare ed ascoltare tonnellate di musica nuova ogni mese.

Non ci sto più dentro recentemente, per cui mi sento in dovere di chiedere scusa a chi mi segue perchè interessato a quegli argomenti 🙂

Leggi il seguito di questo post »