[IT] Kosmonaut – Photon (drum & bass – dubstep, 2010) / [iD.058]

26/01/2013

Concepito come un doppio EP di sei traccie ognuno, metà dubstep e metà drum & bass, “Photon” rappresenta in realtà due facce della stessa moneta, da offrire in tributo a Sua Maestà Bassline, regina delle Basse Frequenze. Sì, in questo impressionante lavoro di Kosmonaut sono i bassi a condurre il gioco, per cui dotarsi di un subwoofer degno di questo nome è quanto mai d’obbligo prima di procedere all’ascolto.

id058_frontcover

Tracklist:

01 – Distanz
02 – Fluxosphere
03 – Phesa
04 – Relais
05 – Sol
06 – Model
07 – Artemise
08 – Cuse
09 – Anthala (feat. Laurie Webb)
10 – Opcode
11 – Flowers
12 – Slicrom
Leggi il seguito di questo post »

Annunci

[IT] Una retrospettiva su Authist & Dub One! (dub, downtempo)

01/04/2009

profil_authistdubone

Dopo le corpose retrospettive su Philippe Weigl e su Mikael Fyrek, che spero abbiate goduto a sufficienza, andiamo ora a sviscerare la produzione di un duo che oserei definire FONDAMENTALE nella scena dub del netaudio mondiale, sia per longevità del progetto che per qualità della musica. Loro si chiamano Andreas Urbaniak e Peter Seifert, vengono da Berlino (Germania) e fanno un dub davvero potente e melodico, con qualche gradita incursione nel downtempo d’autore.

Il netaudio ci offre molti altri talenti per quanto riguarda la musica dub, ma Authist & Dub One! sicuramente devono essere menzionati per primi. In questa retrospettiva analizzerò solo i loro album, non i remixes nè i featuring, di cui potete ad ogni modo recuperare maggiori informazioni sulla pagina Discogs della band.

Leggi il seguito di questo post »