[IT] Recensendo Manga Scans…: The Breakers & The Breakers: New Waves

28/02/2011

Rubrica inusuale per questo blog, ma che da tempo volevo partorire, da ingordo lettore di fumetti e moderato lettore di manga scans quale sono. Se anche voi possedete un netbook, all’occorrenza trasformabile in eBook e comics reader (guida #1, guida #2), o se più semplicemente leggete su un normale computer, sicuramente gradirete qualche consiglio sui manga più validi che appaiono man mano sulla scena delle scanlations.. secondo il mio personalissimo (ma severissimo) gusto chiaramente 😉

Le manga scans presentate sono in inglese e saranno favorite quelle con un buon numero di capitoli o volumi già disponibili, perchè personalmente trovo molto frustante dover leggere i manga al ritmo di un capitolo da venti pagine al mese.

Fatta questa premessa, per inaugurare questa nuova rubrica (fortemente aperiodica, ve lo preannuncio), ho scelto un manwha (manga coreano) che mi ha tenuto incollato allo schermo del mio netbook per ben quattro notti di seguito, tanto che la storia mi aveva preso e tanto dalla voglia di sapere come andasse a finire. Signori e signore, vi presento “The Breakers“, composto da una prima parte di dieci volumi (conclusa) e di una seconda parte, “The Breakers: New Waves“, ancora ai primi vagiti.
Leggi il seguito di questo post »

Annunci

[IT] Manga Scans… queste sconosciute!

19/11/2009

eldino_comics_collection

Ho letto recentemente questo articolo su Cartoon Leap dal titolo “Scanlations are the new headache for Japanese Manga Publishers!” (Le scansioni sono il nuovo mal di testa degli editori di manga giapponesi) e mi ha fatto molto riflettere. Solitamente negli articoli di questo blog parlo di altro, ma concedetemi un’eccezione.

Io sono un avido lettore di fumetti fin da quando ero piccolo e posseggo una collezione personale non indifferente di migliaia di volumi (alcune delle mie librerie si vedono nella foto in apertura). Come nella musica, anche nei fumetti spazio molto: dai Bonelli ai comics, dai manhwa ai manga, ma questi ultimi rappresentano sicuramente la fetta più grande della torta. Ultimamente spendo soltanto qualche decina di euro al mese per comprare le poche serie che mi piacciono, ma per anni sono stato meno esigente e spendevo molto di più.

Oltre a comprare manga cartacei però, leggo anche molte manga scans (o scanlations) in inglese, perchè purtroppo molte belle serie non escono in Italia o alcune sono state interrotte (come la superlativa serie “Il Violinista di Hamelin”, interrotta al volume 9/37 a causa del fallimento della Comic Art, editore che la pubblicava in Italia, che solo recentemenre, grazie all’encomiabile lavoro della crew Scythe-Gp sono riuscito a leggere per intero), per cui mi tocca arrangiarmi come posso. Ho trasformato il mio Asus eeePC 701 in un comodossimo (e low-cost) manga/e-book reader (come spiego in questo dettagliatissimo tutorial) appositamente per poter leggere agevolmente le manga scans che mi interessano sul letto o quando sono in giro.
Leggi il seguito di questo post »