[IT] Nagra – Behold… The Sirens! (post-rock, 2009) / [enrmp217]

13/10/2009

Sua Maestà Post-Rock ha mietuto altre vittime. Loro si chiamano Nagra, sono una one-man band portoghese che ha rilasciato il primo EP per la netlabel Enough Records (di cui ho recensito le prime 141 releases qui), dal titolo “Behold… The Sirens!“. E’ un buon album d’esordio, in piena aderenza con gli stilemi del genere: interamente strumentale, chitarre epiche, dettagli elettronici e strutture-canzone monumentali.

enrmp217

Tracklist:
01 – Blossom
02 – A Year of Euphoria
03 – Vacuoo
04 – …Connecting Wires
Leggi il seguito di questo post »

Annunci

[IT] Nasce una nuova netlabel italiana: Onirica Dischi! Intervista esclusiva al fondatore!

01/07/2009

onirica_dischi_logo

E’ da pochissimo online una nuova netlabel italiana, ancora un po’ acerba ma piena di entusiasmo e voglia di “spaccare culi” (cit.): la Onirica Dischi. Ciò che mi ha principalmente colpito è la giovanissima età del fondatore (17 anni): se la netlabel culture comincia ad attecchire anche sui giovanissimi, beh ragazzi… vuol dire che siamo sulla buona strada 🙂

Sapere che esiste qualche ragazzo italiano che non si lobotomizza tutto il giorno davanti ai video dei lolcats su Youtube e alla Playstation, ma che piuttosto preferisce dedicare il suo tempo all’Amore per la Musica, riempe il mio cuore di speranza, forse perchè a 17 anni lo facevo anche io muovendo i primi passi nella tracker scene o forse perchè tutto ciò avviene nella nostra bella (?) Italia, non esattamente la prima nazione del mondo a livello di cultori di nicchie e controculture underground (definizione in cui si può racchiudere il fenomeno netlabel).

Ed è proprio al fondatore di Onirica Dischi che ho posto qualche domandina di rito, che trovate di seguito 🙂 Se volete conoscere meglio questa nuova netlabel o se non avete niente da fare mentre aspettare il download delle numerose releases già disponibili sul sito di Onirica, continuate a leggere 🙂
Leggi il seguito di questo post »


[IT] Una retrospettiva su Authist & Dub One! (dub, downtempo)

01/04/2009

profil_authistdubone

Dopo le corpose retrospettive su Philippe Weigl e su Mikael Fyrek, che spero abbiate goduto a sufficienza, andiamo ora a sviscerare la produzione di un duo che oserei definire FONDAMENTALE nella scena dub del netaudio mondiale, sia per longevità del progetto che per qualità della musica. Loro si chiamano Andreas Urbaniak e Peter Seifert, vengono da Berlino (Germania) e fanno un dub davvero potente e melodico, con qualche gradita incursione nel downtempo d’autore.

Il netaudio ci offre molti altri talenti per quanto riguarda la musica dub, ma Authist & Dub One! sicuramente devono essere menzionati per primi. In questa retrospettiva analizzerò solo i loro album, non i remixes nè i featuring, di cui potete ad ogni modo recuperare maggiori informazioni sulla pagina Discogs della band.

Leggi il seguito di questo post »