[IT] Undelete rm -f: come recuperare i files cancellati su Linux e Mac OS X

07/07/2010

Il noto comando


rm -f

è uno dei comandi più pericolosi che possiate digitare in un terminale *NIX o inserire in uno script Bash. Questo comando, infatti, cancella i files richiesti senza chiedere nessuna conferma all’utente, ma soprattutto: senza nessuna possibilità (ufficiale) di recuperarli.

Il famoso comando “undelete” di MS-Dos, che ha salvato molte volte il culo a numerosi sys-admin di tutto il mondo, su piattaforma *NIX non esiste, non è stato concepito, proprio non c’è.

Ciò rende l’uso errato di rm -f piacevole come un chiodo acciaioso inserito nello stesso culo di cui sopra.
Leggi il seguito di questo post »

Annunci