[IT] Qualche ulteriore commento sull’aneddoto del “lasciare un piano suonare letteralmente a cazzo per sei minuti” (cit.)

28/01/2009

sourceform-netlabel-risponde

Citavo questo aneddoto nel post di qualche giorno fa “Una risposta alla mia lettera aperta alle netlabels italiane ad opera di Sourceform netlabel” . Cristian, curatore della Sourceform netlabel, mi ha poi dato qualche ulteriore e simpatica delucidazione in merito, che riporto di seguito 😀

ATTENZIONE: 100% materiale per audio nerds e 100% post poco serio! 😀
Leggi il seguito di questo post »


[IT] Una risposta alla mia lettera aperta alle netlabels italiane ad opera di Sourceform netlabel

25/01/2009

sourceform-netlabel-risponde

Trovo solo ora il tempo di pubblicare una risposta al mio post “Una lettera aperta alle netlabels italiane: il clientelismo nell’ambito degli eventi netaudio nostrani”  scritta da Cristian, deus ex machina della giovane netlabel italiana Sourceform.

La risposta risale a qualche settimana fa, ma purtroppo tra viaggi, luculliane cene natalizie, febbre, influenza e svariati altri inconvenienti non avevo avuto il tempo di proporverla. Chiedo venia! La risposta è pubblicata per intero ma in paragrafi, alternati dai miei relativi (e onnipresenti) commenti.
Leggi il seguito di questo post »


[IT] Tutorial: come scaricare gratuitamente la serie completa di Mila & Shiro da Youtube in formato mp4 ad alta qualità usando l’ottimo JDownloader (Windows/Mac/Linux)

22/01/2009

Questo post è un’appendice al corposo “Tutorial: come scaricare gratuitamente serie complete di cartoni animati (City Hunter, Ken Il Guerriero, Holly & Benji…) da Youtube in formato mp4 ad alta qualità usando l’ottimo JDownloader (Windows/Mac/Linux)“, dove viene spiegato passo passo come scaricare da Youtube con JDownloader! Se non lo avete letto, fatelo prima di procedere!

Oltre a Nicholas (l’account purtroppo è stato sospeso qualche giorno fa), vi è un altro utente che condivide cartoni animati: BritClo. A livello di serie complete, al momento ha solo “Mila & Shiro“: se come me non avete mai visto la fine di questo mitico cartone da piccoli, questa è l’occasione giusta per farlo 🙂
Leggi il seguito di questo post »


[IT] Un’interessante iniziativa di Fabrizio Paterlini: se lo aiuti a registrare professionalmente il suo album “Viandanze”, in cambio ti fa scaricare la sua musica gratis e sotto licenza Creative Commons!

19/01/2009

fabriziosigurta2

Tra le tante email che ricevo e leggo, ve ne sono alcune che mi pare corretto rigirare al mio pubblico tramite questo blog (altre notizie interessanti le rigiro usando l’aggregatore di notizie relative a netlabels e musica libera che ho creato su Twitter: http://www.twitter.com/eldino), in quanto le ritengo abbastanza originali e meritevoli di essere pubblicizzate. Una di queste mi è arrivata qualche giorno fa dal pianista Fabrizio Paterlini, che si è fatto promotore di un’iniziativa a mio dire molto originale, a cui personalmente non avevo mai pensato.

La sostanza è:  io musicista vi concedo i miei ep/album gratis: li potete scaricare, ascoltare, copiare, masterizzare, condividere con gli amici e tutte le altre robine belle che le moderne licenze Creative Commons permettono di fare (altro che SIAE e collecting societes…);  voi ascoltatori, in cambio, mi donate un euro o una somma di denaro a vostro piacimento, ed io musicista con questi soldi mi pago la registrazione professionale dei miei album in uno studio professionale (album che metterò online a disposizione di tutti).

Personalmente, mi sembra uno scambio equo (“fair” come dicono gli inglesi), una cosiddetta “situazione win-win” ovvero una situazione vantaggiosa per entrambe le parti in causa.

Leggi il seguito di questo post »


[IT] TD Black Sun – Bad Dreams Of The Gloomy Girl (drone + darkwave + opera singing, 2007) / [puls003]

16/01/2009

Sì avete letto bene: oggi si parla di una release di genere drone. Non è propriamente il mio genere preferito e spesso l’ho attaccato insieme a generi analoghi conscio del rischio di diventante molto impopolare presso alcuni lettori. In questo caso, però, è diverso: questa release non è il solito drone, ma presenta alcune caratteristiche molto “audaci” che lo rendono degno di nota come prodotto “sperimentale” (è una delle poche volte che non si usa questo termine a sproposito in ambito netaudio..).

tdblack_baddreams_300

Tracklist:
01 – Born in dream town
02 – Belissimi capelli
03 – The sky above prison
04 – Autumn
05 – Kuda mi vse umrem
Leggi il seguito di questo post »


[IT] Riflessioni in compresse degluttibili: la comicità ai tempi dell’user generated content (Spitty Cash, Immanuel Casto, Mega64)

13/01/2009

Era da un po’ di tempo che mi girava in testa questa piccola riflessione e volevo rendervene partecipi con un breve post. Da anni ormai la (pochissima) tv che guardo non mi fa ridere, sia i film che i programmi comici italiani mi fanno davvero rimettere: la creatività finisce spesso ai minimi storici, i meccanismi della battuta ovvi e scontati che neanche ai saldi.., gente che si definisce “comico” in realtà io lo definirei “disertore della zappa” (mi riferisco in particolare a quel trio di “comici” che lavora anche per un noto operatore telefonico, veramente un insulto all’intelligenza umana).

Quando vedo le performances televisive di questa gente resto veramente allibito (per dirlo con un emoticon: O_O) di come facciano ad essere dove sono e di come facciano dei miei coetanei a riderci (per fortuna non tutti, ho imparato presto a filtrare le mie amicizie). Di contro, pur non essendo un Youtube-addict, a volte incappo in alcune persone davvero geniali, che o per meriti o per la loro idiozia intrinseca (in senso buono) mi fanno spaccare dal ridere.

Youtube è davvero una fucina di talenti e dimostra ancora una volta quanto sia salutare il Web 2.0 e l’user generated content per il nostro cervello. Cadendo i filtri commerciali e le amicizie di culo proprie dei mass media tradizionali, il rapporto comunicativo diventa bilaterale ovvero tra utente ed utente in primis, e tra autore e fruitore in secundis. Ciò libera la creatività e la genialità da qualsiasi briglia… ed io mi esalto 😀

Di seguito alcuni esempi esemplificativi, italiani ed esteri. Chiedo scusa anticipatamente ai miei lettori abituali se di seguito sarò molto molto trash e non serio come al solito 😀
Leggi il seguito di questo post »


[IT] eldino vi imbocca #16: Dumb Machine – Maces of Disruption (post-rock, 2008) / [DIST003]

10/01/2009

Quando ascolto del post-rock oscuro e asfissiante come questo, pieno di chitarre dilatate e batterie ritmico-ancestrali, non posso che bagnarmi come una 16 enne ai primi sbalzi ormonali mentre intervistano a TRL il suo cantante figo preferito.

I Dumb Machine sono una one-man band fondata dall’americano Laird Sheldahl e hanno recentemente rilasciato questo fantastico album per la netlabel Distance Recordings che potete scaricare legalmente e gratuitamente come ogni altro album recensito su questo blog.

dist003_dumb_machine
Tracklist:
01 – Odor-Based Attack
02 – The Mighty Organs
03 – The Hippy Catch-And-Release Program
04 – (You) Tame My Turtle
05 – My Paladin
06 – Skeleton Night
Leggi il seguito di questo post »


[IT] Nine Inch Nails, il fenomeno Creative Commons del 2008

08/01/2009

Su Punto Informatico di oggi è stato pubblicato un interessantissimo e positivo articolo dedicato soprattutto a chi afferma che il modello Creative Commons (ed in senso lato il modello netlabel) è morto, e che il futuro è rappresentato da improbabili combo tipo SIAE+Beatport….

http://punto-informatico.it/2518061/PI/News/nine-inch-nails-fenomeno-creative-commons-del-2008.aspx

Buona lettura 😉


[IT] Tutorial: come scaricare gratuitamente serie complete di cartoni animati (City Hunter, Ken Il Guerriero, Holly & Benji…) da Youtube in formato mp4 ad alta qualità usando l’ottimo JDownloader (Windows/Mac/Linux)

07/01/2009

AGGIORNAMENTO IMPORTANTE 11/12/2009: dal momento che è da parecchi mesi ormai che Youtube ha disattivato l’account di Nicholas, tutte le serie citate in questo tutorial non sono più disponibili sul Tubo e questo tutorial è da ritenersi parzialmente obsoleto. Ad ogni modo, molte di esse sono tuttora disponibili su DownloadZoneForum, sottoforma di links Rapidshare, Megaupload etc che potete tranquillamente scaricare con JDownloader in modo simile a quanto illustrato nel tutorial sottostante. Questo fornitissimo forum italiano richiede la registrazione gratuita per permettervi l’accesso, per cui è necessario che vi registriate. Se non volete adoperare la vostra e-mail personale per ricevere il link d’attivazione, potete utilizzare un indirizzo e-mail temporaneo come quello offertovi dal servizio gratuito 10 Minute Mail. Su DownloadZoneForum troverete praticamente tutte le serie di cartoni animati elencate sotto, ma con qualità video decisamente più elevata di quella di Youtube 🙂 Buon download!

jdownloader_youtube_0

Per chi
Questo breve e semplice tutorial è adatto a voi se:
– vi piacciono le vecchie serie di cartoni animati (City Hunter, Ken Il Guerriero, Jeeg Robot…) e vorreste scaricarne e vederne tutti i numerosi episodi;
– vorreste scaricare i video di Youtube con un download manager;
– vorreste scaricare i video di Youtube in alta qualità;
– vorreste scaricare i video di Youtube in maniera automatica (batch mode);
– vorreste scaricare i video di Youtube direttamente in formato MP4 per vederli sulla PSP o sull’iPod;
– vorreste scaricare i video di Youtube senza usare siti come File2HD.

Leggi il seguito di questo post »


[EN/IT] PSP: problems with DealExtreme Memory Stick Pro Duo Memory Card with MS Adapter (8GB) (sku.12796)

04/01/2009

sku_12796_2

[English]
I have a PSP Phat with CFW and some months ago I needed a memory stick with enough room for my mp4 movies and for my homebrew emulators, so I ordered this 8Gb memory stick from the wonderful DealExtreme site. I haven’t bought a 8Gb memory stick from Sony or Sandisk because they were still too much expensive compared to the DealExtreme one (18€ vs 77€).

This DealExtreme sku.12796 memory stick:
– is decent and solid for the price;
– it has a slow writing speed compared to Sony/Sandisk products (3Mb/s vs 8-9Mb/s) but it’s acceptable;
– recent games run decently from it (i tested God of War: Chains of Olympus… sometimes it lags, but it’s fully playable);
– it’s perfect for movies, homebrews, emulators and normal games.

BUT… BUT… I noticed it has an annoying problem: after some weeks of copying/deleting files to/from it, it starts acting weird!

The problems I got are:
– homebrews are still listed under Games -> Memory Stick menù but if you click on the icon, the homebrew doesn’t load;
– some emulators don’t see more the ROMs, but the files are still there.

The only solution I found for solving these weird problems is:
1. to copy all the datas from memory stick to pc,
2. to format the memory stick;
3. to copy back the datas from pc to memory stick.

Maybe the table of contents inside the memory stick goes nuts or something like that, that’s the reason of those weirdo behaviours.

I hope I helped 😉

[Italiano]
Alcuni mesi fa ho acquistato sull’ottimo sito DealExtreme questa memory stick da 8Gb (sku.12796) per la mia PSP Phat con Custom Firmware, principalmente per il prezzo sensibilmente più basso delle memory stick con la stessa capienza di Sony e Sandisk (al tempo, 18€ vs 77€).

E’ un prodotto onesto per il prezzo che costa. In particolare:
– ha una velocità di scrittura minore rispetto alle memory stick di marca (3Mb/s rispetto a 8-9Mb/s), ma è un compromesso accettabile;
– i giochi recenti sono abbastanza giocabili (l’ho testata con God of War: Chains of Olympus, ogni tanto lagga ma niente di frustrante);
Р̬ ottima filmati, homebrew, emulatori e giochi normali.

MA… MA.. ho notato che ha un piccolo problema: dopo un paio di settimane di operazioni di copia ed eliminazione di file, comincia a comportarsi stranamente.

In particolare:
– gli homebrews sono sempre elencati sotto Giochi -> Memory Stick ma cliccando sulla loro icona, non accade nulla;
Рgli emulatori non caricano molte ROMs perch̩ non trovano i files, anche se sono ancora sulla memory stick.

L’unica soluzione che ho trovato al problema è:
– copiare il contenuto della memory stick sul pc;
– formattare la memory stick;
– ricopiare di nuovo il contenuto dal pc al memory stick.

Come mai? Penso che dopo un po’ si sputtani la tabella dei contenuti della memory stick o qualcosa del genere.

Spero di esservi stato utile 😉


[IT] eldino vi imbocca #15: Melissa Welch – Sleep-wake (sad ambient with female vocals, 2005) / [cam076]

01/01/2009

Non so spiegarmi perché non avevo ancora recensito questo lavoro, nonostante ne abbia parlato sempre e nonostante sia uno dei primi EP che mi viene in mente quando mi chiedono una release di qualità da scaricare, e chiedo venia per questa mia mancanza. Questo EP è una delle migliori produzioni netaudio di sempre e all’epoca della pubblicazione (2005) l’autrice (sì, avete capito bene!) aveva solo 16 anni. Quando uscì, ricordo che ne parlarono in parecchi, sia per il fatto che fosse una ragazza e non un maschietto brufoloso, sia per l’età, oltre che chiaramente per la qualità eccezionale del suo lavoro.

cam76-sleepwake_melissawelch_72dpi

Leggi il seguito di questo post »